Acconciare capelli folti

Come acconciare i capelli folti?

Lo styling quotidiano di capelli folti non è sempre semplice. È vero che questo tipo di capelli annoda e irrigidisce pettini e spazzole.

Inoltre, sono ingombranti e occasionalmente immobili. Mangiano molti oggetti e sono difficili da disciplinare.

Per fortuna, ci sono strategie pratiche per controllarli adeguatamente e aiutarli a tornare in salute e vigore. Colpo dettagliato di capelli spessi.

Ecco come identificare i capelli spessi prima di decidere di modellarli

Capelli Folti

Devi misurare lo spessore dei capelli spessi per identificarli. Come i capelli asiatici, hanno tipicamente un diametro compreso tra 90 e 120 me una densità di circa 170 capelli per cm2. Sostieni uno dei seguenti esami se hai problemi con la matematica.

L’aspetto dei capelli alla luce

Puoi prima valutare i tuoi capelli in base a come appaiono alla luce. Mentre un pelo folto si nota subito anche su una superficie dello stesso colore, un pelo fine è molto difficile da vedere su una superficie a più di un metro di distanza, anche se la superficie contrasta con il suo colore.

Test delle dita

Puoi passare al test del dito se i risultati di questo test iniziale non ti rassicurano. Per ottenere ciò, devi esaminare cosa succede quando un capello viene avvolto tra le dita. Hai i capelli fini se hai la consistenza di un filo di seta. D’altra parte, se la canna che senti è grande e spessa, hai i capelli folti.

La prova del filo

Il thread test è un altro test che funziona bene. Quest’ultimo comporta il confronto della larghezza di un filo per cucire con una ciocca di capelli. Se i due sono paragonabili, hai i capelli di diametro medio. È vero il contrario se la tua ciocca di capelli è più larga di un filo da cucito, che denota capelli spessi o ruvidi.

Resistenza dei capelli alla rottura

Per identificare il tipo di capello, inoltre, non è dannoso misurare la resistenza del capello alla rottura. In genere, i capelli fini sono piuttosto fragili e tendono a spezzarsi rapidamente. Quindi, se i tuoi capelli si dividono con molta riluttanza, sono capelli spessi.

E se stai cercando un prodotto per ricostruire i capelli spessi, è tutto qui!

Scoprire  Come fare una maschera per capelli allo yogurt?

Come si possono acconciare facilmente i capelli spessi?

Capelli Folti Tuto

Per modellare i capelli spessi, schiarisci prima il taglio

Dovresti prima pensare a schiarire il tuo taglio prima di acconciare i capelli spessi. Non aver paura di rischiare qualche taglio a forbice per controllarne il volume e facilitare lo stile. Evita i tagli dritti, che rischiano di esaltare l’aspetto voluminoso dei capelli.

Ad esempio, il taglio degradato può funzionare poiché consente di disperdere i volumi. Invece, potresti scegliere punte affusolate o un diradamento dei capelli.

Per acconciare senza sforzo capelli spessi, nutrire adeguatamente la fibra capillare

Inoltre, tieni presente di nutrire adeguatamente la fibra capillare per ammorbidirla e migliorare lo styling dei capelli spessi. Al giorno d’oggi, i rivenditori forniscono una varietà di trattamenti idratanti, nutrienti e ringiovanenti. Quindi, scegliere una soluzione in grado di trattare efficacemente i tuoi capelli a fondo non dovrebbe essere difficile per te. Puoi persino creare le tue maschere per capelli fai-da-te se desideri ottenere risultati migliori.

La scelta di un metodo di asciugatura appropriato è fondamentale per modellare i capelli spessi.

Tieni presente che i capelli spessi e gli asciugacapelli non si mescolano quando si tratta di asciugare. In realtà, i capelli folti si espandono solo quando fa caldo. Per eliminare tutta l’acqua intrappolata al loro interno, è quindi preferibile utilizzare un’opzione diversa e più semplice, come tamponare le lunghezze in un asciugamano in microfibra o avvolgerle in una maglietta di cotone. una fibra.

Per acconciare meglio i capelli folti, lega i capelli indietro mentre dormi

Dovresti dormire con i capelli tirati indietro per evitare di doverli districare ogni volta che ti alzi la mattina. Prima di andare a letto, intreccia i capelli e usa piccoli elastici per tenere insieme le lunghezze. Al risveglio, noterai che i tuoi capelli sono meno aggrovigliati e più semplici da gestire.

Finisci lo stile dei tuoi capelli folti con una piastra per capelli

Infine, usare la piastra è uno dei trucchi di bellezza che possono aiutarti a evitare di avere un volume ingestibile. Quando si acconciano i capelli spessi, questo semplificherà la vita riducendo efficacemente il volume e lisciando i capelli. Tuttavia, poiché rischia di indebolire e danneggiare i capelli, proprio come tutti gli altri dispositivi di riscaldamento, non dovrebbe essere fatto tutti i giorni.

Quale regime di cura dei capelli dovresti seguire per i capelli spessi?

Usa uno shampoo pesante

Per modellare con successo i capelli spessi, devi dare la priorità alla cura dei capelli di routine che sia adattata alle loro esigenze. Ad esempio, l’utilizzo di uno shampoo studiato appositamente per i capelli spessi ti aiuterà a gestire i tuoi capelli senza sforzo recuperando elasticità e leggerezza ai tuoi capelli. Al momento è disponibile anche in una varietà di prodotti, due esempi sono lo shampoo all’olio di argan e all’estratto di mirra di l’Oreal Professional Paris e lo shampoo Keratin Frizz Control 2 in 1 di Eugène Perma.

Con lo shampoo 2 in 1 Keratin Frizz Control di Eugene Perma, puoi gestire le onde e il materiale che in genere rendono più impegnativo lo styling dei capelli spessi. Inoltre, la pulizia completa e la cura dei capelli sono garantite. Poi li aggiusta, rendendoli più morbidi di prima.

Nel frattempo, lo shampoo L’Oréal Professionnel Paris con olio di argan ed estratto di mirra ti consente di avere capelli espansi, disciplinati e lucenti. I suoi componenti sono stati appositamente creati per gestire i capelli spessi e ribelli e la sua schiuma ampia deterge a fondo i capelli.

Scoprire  Che cosa fa la spirulina per i capelli?

Usa balsami e maschere per acconciare più facilmente i capelli spessi

Puoi anche usare balsami e trattamenti sui capelli spessi oltre agli shampoo per acconciare i capelli spessi.

Per capelli spessi e ribelli, puoi usare il balsamo levigante di Kevin Murphy. Leviga le estremità divise e ruvide utilizzando questo prodotto. Quindi, funziona bene per il controllo dell’effetto crespo e la protezione del cuoio capelluto.

Invece, potresti scegliere la Kérastase Magistral Mask, creata appositamente per la cura dei capelli spessi ed estremamente sensibili. Questo prodotto aggiunge morbidezza e lucentezza mentre mostra un tocco morbido e delicato. Di conseguenza, i tuoi capelli spessi saranno lucenti e facili da districare.

Per i capelli asciutti, usa la cura

Tuttavia, tieni presente che i capelli folti, in particolare i capelli folti ricci, potrebbero essere più secchi dei capelli sottili. Per prenderti cura di loro correttamente per i capelli asciutti, fallo.

Tuttavia, evita i prodotti contenenti silicone poiché tendono a ostruire il cuoio capelluto. Questo impedisce la cura profonda e copre i capelli in un film. Per evitare problemi, utilizzare prodotti più naturali ricchi di ingredienti nutrienti e idratanti sopra menzionati.

Per modellare meglio i capelli spessi, scegli maschere per capelli fatte in casa.

Niente ti vieta di trovare le migliori ricette di maschere per capelli fai-da-te quando si tratta di maschere per i tuoi capelli. Ad esempio, puoi preparare una maschera con avocado, olio di cocco e succo di limone.

Per crearlo sono necessari un avocado maturo, due cucchiaini di olio di cocco e il succo di mezzo limone. La polpa dell’avocado deve poi essere macinata e unita ai restanti componenti. Quando il rimedio è preparato, puoi semplicemente pettinare i capelli umidi con esso. Prima di risciacquare, devi dargli il tempo di agire per circa 15 minuti.

Acconciare i capelli spessi usando prodotti per lo styling

Il consiglio di styling finale per i capelli spessi è quello di utilizzare prodotti per lo styling per gestire il volume. Danno ai tuoi capelli folti una tenuta mentre ti permettono di modellarli. Ma scegli prodotti di qualità per evitare di ottenere risultati opposti.

Ad esempio, le mousse non dovrebbero essere incluse perché tendono ad aumentare di volume. D’altra parte, lozioni e cere per lo styling fanno miracoli per ridurre la massa e modellare il taglio.

Vuoi il botox per capelli spessi, vai qui!

Acconciature per capelli spessi, per esempio

Le trecce sono la migliore acconciatura per capelli spessi

Varie acconciature si adattano meglio ai capelli spessi. Ad esempio, le trecce in qualsiasi stile sono una cosa sicura. Ognuno ha un aspetto molto femminile. Ti permettono anche di avere i capelli ricci in seguito. Sono anche molto adatti allo stile e adattabili. Poi si conservano a lungo, preservano le lunghezze e si idratano prontamente.

La treccia a coda di pesce, la crocchia a corona intrecciata, la treccia a cascata e la treccia africana sono ora gli stili più popolari. Ciò ti consente di alterare occasionalmente la tua mente.

Panino per capelli

Se ti piacciono gli aggiornamenti, puoi anche modellare senza sforzo i capelli folti con uno chignon sciatto. I tuoi capelli dovrebbero essere districati con la punta delle dita prima di essere raccolti in una coda di cavallo. Dopodiché, fissali con un elastico e crea lo chignon torcendo e circondando l’elastico con i capelli.

Scoprire  Come asciugare i capelli dopo la cheratina : Le soluzioni

Dopo aver creato una forma a chiocciola, fissa lo chignon infilando le estremità dei capelli nell’elastico. Per sembrare naturale in questa situazione, lascia che i tuoi capelli cadano naturalmente. Infine, tieni una parte dei tuoi capelli nell’elastico per formare un cappio.

Puoi aprire alcune serrature per creare un aspetto più trasandato. Quindi puoi anche allentare il panino usando le dita per tirare delicatamente sui lati. Non aver paura di guidare i peli che sporgono dall’elastico ai lati per dare al tuo taglio di capelli un aspetto più selvaggio.

Le code di cavallo sono usate per modellare i capelli folti

Le code di cavallo sono una delle acconciature indispensabili che possono anche acconciare capelli folti. È una pettinatura facile da indossare che non ti fa mai tardi a un appuntamento. Puoi usarlo per attirare l’attenzione sui tuoi folti capelli mentre allo stesso tempo ti schiarisci il viso.

Ti basta uno scrunchie o un elastico per capelli per realizzarlo. Devi quindi spazzolare la tua criniera e usarla per annodarli.

La metà del panino

Che dire del mezzo panino come acconciatura per capelli folti? In questo momento, questo taglio di capelli è abbastanza in voga. Inoltre, conferisce al tuo aspetto un aspetto rilassato e bohémien e ti consente di enfatizzare il tuo viso e le lunghezze.

Devi adattarlo arricciando dolcemente i capelli che intendi annodare sopra la testa. Ma, se scopri che i tuoi capelli sono sufficientemente spessi da dare l’impressione arruffata senza richiedere ulteriore styling, puoi legarli immediatamente.

Acconciature con frangia

Le acconciature con frangia sono ideali per modellare i capelli spessi. Fanno sembrare l’intero più snello e abbassano la massa sulla sommità della testa. Ad esempio, la frangia asimmetrica e affusolata è attualmente la più alla moda.

Il lato sfocato della frangia affusolata aggiunge delicatezza al viso e, se indossato abbastanza a lungo, spazza le ciglia. La sua capacità di adattarsi a tutti i diversi tipi di volti e le ridotte esigenze di manutenzione lo rendono particolarmente intrigante. Non sono necessari ritocchi regolari o lisciature meticolose.

La frangia asimmetrica invece sa come completare lo stile. Dona ai volti rotondi o ovali un aspetto sfacciato ed è tagliato in modo estremamente netto sopra le sopracciglia sulla fronte e all’altezza degli occhi sulle tempie.

Per modellare i capelli spessi, scegli acconciature ondulate e ricci

I capelli spessi possono anche essere acconciati magnificamente con l’aspetto riccio e ondulato. Questo può essere fatto, ma richiede un po’ di perseveranza e azioni quotidiane positive. In realtà, ci sono due modi per farlo. Scegli tra l’utilizzo di un ferro arricciacapelli e metodi naturali.

Per preparare i capelli alla prima opzione, devi lavarli come al solito, sciacquare con acqua fredda e poi usare un siero per proteggerli dal calore. Dopodiché, devi passare il ferro arricciacapelli lungo il cranio, iniziando dai capelli davanti.

La seconda opzione ti dà la possibilità di utilizzare una treccia, una fascia, bigodini, colpi di scena o collant. Vanno evidenziati i metodi che permettono di arricciare i capelli senza l’uso del calore in quanto sono i più consigliati perché non danneggiano i capelli.

5/5 - (1 vote)
Retour en haut