Come lisciare i capelli in modo naturale

Come lisciare i capelli in modo naturale?

Desiderate capelli lisci? Evitate di danneggiare i vostri capelli con una piastra tradizionale utilizzando un metodo di lisciatura naturale.

Tutte le varietà di capelli possono essere stirate in modo naturale con un procedimento più semplice, rapido, efficace e delicato per i capelli. Seguite queste istruzioni se siete interessati!

Utilizzate un olio vegetale per preparare i capelli alla stiratura naturale

Como lisciare capelli

Prima di iniziare la stiratura naturale, è necessario preparare i capelli con un olio vegetale.

Oli di ricino e di cocco riscaldati

Per esempio, l’olio di cocco e l’olio di ricino riscaldati possono aiutare a controllare l’effetto crespo e a lasciare i capelli setosi e ben idratati. Inoltre, hanno qualità curative e possono aiutare la crescita dei capelli. D’altra parte, l’olio di cocco può prevenire la disidratazione e fungere da scudo sulla superficie dei capelli.

Per questo è necessario unire i due oli e scaldare la miscela ottenuta per qualche secondo. Per preparare i capelli alla stiratura naturale, è necessario applicarlo sia sul cuoio capelluto che sui capelli.

Il cuoio capelluto verrà poi massaggiato brevemente per circa quindici minuti. Si deve poi rispettare una durata di posa di 30 minuti. Dopodiché, sciacquare delicatamente i capelli con acqua fresca e lavarli con uno shampoo delicato privo di solfati.

Siete alla ricerca di un prodotto per ricostruire perfettamente i vostri capelli ? Ecco la nostra opinione!

La combinazione di uova e olio d’oliva

Anche l’olio d’oliva combinato con le uova funziona bene per preparare i capelli alla stiratura naturale, oltre agli oli riscaldati. Grazie al loro elevato contenuto proteico, le uova possono nutrire i capelli e ridurre l’effetto crespo. L’olio d’oliva è ben noto per la sua capacità di trattare le ciocche di capelli.

2 uova intere e 3 cucchiai di olio d’oliva devono essere sbattuti insieme per un breve periodo di tempo per ottenere i migliori risultati. Poi, bisogna applicare il composto sui capelli dappertutto. Dopo circa 60 minuti, lasciate agire e poi risciacquate con uno shampoo delicato e senza solfati.

La miscela di yogurt, banana e olio d’oliva

Per la lisciatura naturale, l’olio d’oliva può essere combinato con altri alimenti come lo yogurt e la banana.

Scoprire  Come asciugare i capelli dopo la cheratina : Le soluzioni

Per ottenere capelli setosi, lisci, idratati e gestibili, la banana è l’ideale. È un frutto ricco di sostanze nutritive, tra cui le vitamine A, B, C ed E. Anche la lucentezza dei capelli può essere ripristinata e la loro crescita può essere accelerata. Inoltre, ne protegge l’elasticità e blocca la forfora.

Al contrario, lo yogurt si distingue per l’elevato contenuto di acidi grassi e nutrienti. È ben noto per le sue qualità antiforfora e idratanti. Inoltre, ha la capacità di ridurre il crespo.

2 banane mature, 2 cucchiaini di yogurt e 2 cucchiai di olio d’oliva devono essere frullati fino a ottenere una purea omogenea. Poi, bisogna applicarla su tutti i capelli. Si deve lasciare in posa per 30 minuti. Poi bisogna lavare i capelli come di consueto.

Prima di procedere alla stiratura naturale, risciacquare delicatamente i capelli dopo aver applicato la maschera per capelli per 15 minuti.

Nutrire bene i capelli dopo la stiratura naturale per evitare il crespo

La minaccia più grande per la stiratura naturale è il crespo. Si tratta di capelli che si arricciano naturalmente. Si dividono dal resto dei capelli, facendoli sembrare poco curati. Per prevenirli, è fondamentale nutrire i capelli.

Dopo la stiratura naturale, utilizzate una maschera per capelli nutriente

Scegliete tra una serie di maschere per capelli da fare a casa per eliminare il crespo. Un’opzione è la maschera all’olio di mandorle dolci e uova, da applicare sui capelli tamponati dal cuoio capelluto alle punte e da lasciare in posa per 40 minuti prima del lavaggio.

In alternativa, si può scegliere la maschera all’avocado, da applicare sui capelli tamponati e da tenere in posa per 40-45 minuti. Un altro efficace trattamento anticrespo è la maschera a base di olio di cocco e di vitamina E. Ricordate di utilizzare una maschera a base di olio di cocco puro.

Adottare un regime di capelli sani

È fondamentale ricordare, però, che idratare i capelli con un trattamento fai-da-te non è sufficiente per combattere con successo il crespo. Questo esercizio deve essere fatto insieme a un valido regime quotidiano per i capelli.

Poiché i solfati e l’alcol tendono a seccare i capelli, è necessario utilizzare prodotti per capelli privi di queste sostanze. Per diffondere l’olio naturale dalle radici alle punte ed eliminare efficacemente il crespo, è necessario utilizzare una spazzola per capelli con setole morbide, in particolare una spazzola con setole di cinghiale.

Per districare i capelli usate un pettine a denti larghi piuttosto che le mani. Controllate anche il tempo prima di uscire di casa per evitare di bagnare i capelli con la pioggia.

Imparate ad anticipare la sudorazione, poiché il sale in essa contenuto potrebbe causare la secchezza dei capelli. Applicate una crema idratante sulle lunghezze prima di allenarvi.

Scoprire  Come si lavano i capelli in modo corretto?

Fate un investimento in una federa di raso o di seta per evitare il crespo. Anche se le federe di cotone sono belle, potrebbero causare un maggiore attrito tra i capelli e il cuscino.

Quali sono i migliori rimedi naturali per i capelli lisci?

Quali sono i migliori rimedi naturali per i capelli lisci?

I capelli lisci possono essere difficili da gestire, ma fortunatamente esistono alcuni ottimi rimedi naturali che possono aiutare. L’olio di cocco è uno dei trattamenti più popolari per i capelli lisci. Aiuta a idratare e nutrire le ciocche, fornendo al contempo uno strato protettivo contro i danni ambientali. L’olio d’oliva è un altro eccellente rimedio che può aiutare a domare il crespo e a dare lucentezza ai capelli spenti. L’avocado è ricco di vitamine e minerali che possono rafforzare le ciocche e farle apparire più sane. L’aloe vera è un balsamo naturale che aiuta a riparare le doppie punte e a mantenere i capelli idratati. Infine, il miele ha proprietà antibatteriche che possono aiutare a prevenire le irritazioni del cuoio capelluto e a donare lucentezza e morbidezza ai capelli. Tutti questi rimedi naturali sono sicuri, economici e facili da usare. Con un uso regolare, possono aiutarvi a ottenere i capelli sani e lucenti dei vostri sogni.

Come realizzare una maschera naturale per avere i capelli lisci?

Esistono diverse maschere naturali che possono essere utilizzate per ottenere capelli più lisci. La maschera più popolare è quella a base di albumi d’uovo, miele e yogurt. Per preparare questa maschera, sbattete innanzitutto gli albumi fino a renderli spumosi. Quindi aggiungere 1 cucchiaio di miele e 2 cucchiai di yogurt, mescolando fino a quando non sono completamente combinati. Infine, applicare il composto sui capelli, massaggiandolo dalla radice alle punte fino a distribuirlo uniformemente. Lasciare agire la maschera per 15 minuti prima di risciacquare con acqua fredda. Le proteine degli albumi aiutano a nutrire e rafforzare i capelli, mentre lo yogurt li idrata e ne aumenta la lucentezza. Il miele aggiunge un’ulteriore dose di idratazione e favorisce la morbidezza e la scorrevolezza dei capelli. Questa combinazione è ideale per per chi cerca capelli lisci con una marcia in più di lucentezza e morbidezza. Dopo l’uso di questa maschera, sarete in grado di ottenere splendide ciocche lisce in pochissimo tempo! 

Per migliorare ulteriormente i risultati, provate a usare una piastra o un asciugacapelli dopo aver applicato la maschera. Questo può aiutare a lisciare le aree crespe rimaste e a dare ai capelli una finitura elegante. Tenete presente che quando si esegue lo styling con strumenti termici è importante utilizzare una protezione termica adeguata, come uno spray termoprotettivo, per evitare danni. Con l’uso regolare di questa maschera naturale, vedrete presto miglioramenti evidenti nella salute generale e nell’aspetto dei vostri capelli. Avrete capelli lisci e morbidi che faranno sicuramente girare la testa! 

Scoprire  5 consigli per correggere un colore rossastro

Come avere i capelli lisci senza piastra?

Per ottenere capelli lisci si può anche usare un phon e una spazzola rotonda. Iniziate lavando i capelli con shampoo e balsamo, quindi applicate una crema per lo styling o una mousse per una maggiore tenuta. Dopo averli asciugati con un asciugamano, dividete i capelli in sezioni e iniziate ad asciugare ogni sezione dalla radice alla punta. Mentre lo fate, avvolgete le estremità di ogni sezione intorno alla spazzola rotonda e tiratela verso le spalle. Questo aiuterà a lisciare le asperità dei capelli mantenendoli lisci. Una volta completate tutte le sezioni, passateci sopra una piastra, se necessario, per assicurarvi che ogni ciocca sia perfettamente dritta. Terminate con un siero o un olio lucidante per aggiungere morbidezza e definizione. Con questi semplici passaggi, sarete in grado di ottenere capelli lisci senza dover usare la piastra.

Se desiderate un maggiore controllo, potete anche provare a usare un prodotto di finitura come la lacca o lo spray texturizzante. Questo aiuterà a mantenere i capelli a posto e lisci per tutto il giorno. Per ottenere il massimo da questi prodotti, assicuratevi di tenerli ad almeno 12 pollici di distanza dalla testa mentre li spruzzate e concentratevi sulle aree che necessitano di maggiore controllo. Terminate passando un pettine sui capelli per ottenere uno strato uniforme di protezione prima di acconciarli come desiderate. Con questi consigli, potrete ottenere un look liscio perfetto con il minimo sforzo! 

Siete alla ricerca di un botox per il trattamento dei vostri capelli? Ecco i prodotti migliori!

Conclusione

Una volta ottenuti i capelli lisci naturali, ci sono modi per mantenerli in salute. Una spuntatura regolare ogni 6-8 settimane può aiutare a tenere a bada le doppie punte e a prevenire ulteriori danni. Quando fate lo shampoo e il condizionamento dei capelli, concentratevi sulla metà inferiore delle ciocche per preservarne la forma naturale. Inoltre, prestate attenzione alla frequenza con cui utilizzate strumenti per lo styling a caldo, come arricciacapelli o phon, perché un calore eccessivo può indebolire i follicoli piliferi. Se possibile, lasciate asciugare i capelli all’aria invece di usare il phon. Anche un’alimentazione corretta è fondamentale per avere capelli forti e sani; mangiare in abbondanza proteine magre, frutta, verdura e cereali integrali vi fornirà tutti i nutrienti necessari. Infine, evitate di usare trattamenti chimici, come tinture e decoloranti, sui vostri capelli. Questi prodotti possono causare danni irreversibili che portano a rotture e doppie punte. Con questi consigli, potrete mantenere i vostri capelli naturalmente lisci sani e belli per gli anni a venire.

Ti è piaciuto ?
Retour en haut