schiarire capelli con limone

Come schiarire i capelli con il limone?

I benefici del limone in cucina sono ben noti. Questo agrume comune viene utilizzato per aromatizzare l’acqua nelle nostre bevande detox ed è presente in molte ricette. È una fonte eccellente di vitamina C, che aiuta a rafforzare le difese immunitarie. Tuttavia, di recente abbiamo scoperto che il limone sui capelli può essere utilizzato anche per schiarire naturalmente i capelli.

Qualcuno ha pensato che sarebbe stato divertente usare il succo di limone per schiarire i capelli? Sebbene il concetto non sia esplicitamente dichiarato nel romanzo, non è particolarmente insolito per chi conosce le caratteristiche principali del limone. Il limone si trova in molti detergenti, salviette e prodotti per la cura della pelle, poiché il succo di limone è costituito principalmente da acido citrico, un agente sbiancante naturale. Il succo di limone può essere utilizzato per i capelli per i seguenti scopi:

dare lucentezza ai capelli, schiarire naturalmente i capelli, soprattutto quelli chiari, e ridurre al minimo il sebo e la forfora.

Il succo di limone, tuttavia, non è sempre il trattamento migliore e più sicuro, e questo metodo presenta anche alcuni svantaggi ed effetti collaterali. Per questo motivo, è bene usarlo con cautela e attenzione.

Succo di limone usato sui capelli per schiarirli

Probabilmente avrete sentito parlare delle proprietà schiarenti del limone se state cercando un metodo per schiarire naturalmente i vostri capelli. Su Internet si trovano diversi articoli al riguardo.

Queste pubblicazioni sostengono che il componente responsabile della schiaritura dei capelli è l’acido citrico, che agisce come agente ossidante nel succo di limone. Il pigmento colorato dei capelli, la melanina, ne risente, riducendo il suo impatto. I capelli appaiono quindi « sbiancati ». Se esposti al sole, gli effetti degli acidi degli agrumi sono molto più pronunciati. Anche il succo di limone è in grado di schiarire più efficacemente i capelli, soprattutto quelli biondi e castano chiaro. Alcuni effetti si notano anche sui capelli di tonalità scura e nera, anche se sono molto sottili e appena percettibili.

Provate uno di questi tre approcci per usare il succo di limone per schiarire i capelli:

Scoprire  I miei capelli non si arricciano più: cosa fare?

Il succo di limone fresco deve essere diluito con acqua prima di essere applicato sui capelli.

Per un effetto schiarente più progressivo nel tempo, frantumate alcune pillole di vitamina C e aggiungetele allo shampoo. Potete anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale di limone a una miscela di olio vegetale e acqua e applicarla sui capelli.

Qualunque sia il modo scelto, quando i capelli appena infusi di limone saranno esposti al sole, si vedranno risultati migliori. Prima di andare in spiaggia o a bordo piscina, fate un ulteriore passo avanti nella vostra preparazione.

E se volete sapere come schiarire i capelli tinti, ecco come fare!

Il limone dà più lucentezza ai capelli

Limone e capelli

Il succo di limone può rendere i capelli più lucidi, indipendentemente dal colore, soprattutto dopo l’esposizione al sole.

Applicate la soluzione sui capelli in modo uniforme, quindi lasciate riposare per qualche minuto prima di lavarli.

Meno forfora e meno olio

I vantaggi dell’acido citrico non si limitano ad aiutare a schiarire i capelli usando il succo di limone; in effetti, potrebbe persino aiutarvi a risolvere alcuni problemi dei vostri capelli dall’interno. Questo è particolarmente vero se avete la forfora o il cuoio capelluto secco.

Assicuratevi di massaggiare la miscela di succo di limone sul cuoio capelluto per almeno cinque minuti dopo averla applicata sui capelli, in modo che possa essere assorbita e iniziare a funzionare. L’olio in eccesso del cuoio capelluto che causa la forfora può essere assorbito applicando il succo di limone sui capelli. Tutti i colori di capelli possono beneficiare di questi vantaggi. Questa volta i capelli chiari non sono più avvantaggiati.

Ecco alcune istruzioni su come schiarire naturalmente i capelli in modo ecologico ed economico, nonché alcuni consigli su come mantenere i capelli dopo aver utilizzato questo metodo. Purtroppo, però, dobbiamo avere un po’ di scetticismo nei confronti di questa cura miracolosa, perché a volte i vantaggi del succo di limone per i capelli possono andare nella direzione opposta. L’acido schiarisce più che decolorare.

Il succo di limone danneggia i capelli?

Il processo di schiarimento naturale che avviene quando si espongono i capelli al sole è accelerato dall’acido dei limoni. La reazione chimica che secca i capelli è provocata dalla combinazione di succo di limone e sole. Perché la reazione chimica, nonostante sia naturale, non è naturale per i nostri capelli. L’acido citrico intensifica gli effetti già presenti del sole, attaccando lo strato esterno dei capelli e facendoli diventare secchi e duri.

Scoprire  Botox Capelli a Casa : Benefici e controindicazioni

Per questo motivo, il limone e il sole potrebbero danneggiare i capelli. Alla fine della vacanza, potreste dover tagliare le doppie punte, lasciando i vostri capelli in uno stato terribile dopo pochi giorni di risultati sorprendenti. Non sono sicuro che il prezzo sia giustificato.

Inoltre, si tratta di una soluzione temporanea. Perché l’acido citrico distrugge i capelli nel tempo attaccando la fibra capillare. I capelli biondi sono meno resistenti perché contengono meno eumelanina. La perdita di eumelanina nei capelli sarà quindi accelerata dagli effetti combinati del sole e dell’acido citrico, lasciando i capelli molto spenti.

Pertanto, il succo di limone deve essere usato con parsimonia per evitare di seccare e danneggiare il cuoio capelluto, aggiungendo al contempo lucentezza e volume. Sono promessi risultati naturali al 100%!

Quale altro rimedio se non il succo di limone?

Esiste un modo ancora più gentile e biologico del limone e della camomilla. Senza causare alcun danno, la camomilla può illuminare e schiarire i capelli. Il miele, il perossido di idrogeno e la cannella sono altri schiarenti naturali. Da combinare con lo shampoo o il balsamo o con l’acqua per formare una maschera.

La mia esperienza con il limone per schiarire i capelli: 

Molte persone usano spesso tinture chimiche o agenti decoloranti per schiarire i capelli. Ma ho scoperto che una semplice soluzione di acqua e limone può dare gli stessi effetti luminosi senza alcun pericolo. Quando ho usato questa tecnica per la prima volta, sono rimasta sbalordita dalla velocità e dalla facilità con cui i miei capelli si sono schiariti.

Per iniziare la procedura si spremono uno o due limoni in una bacinella di acqua calda. Gli ingredienti devono essere combinati in modo da ottenere una pasta densa. Dopo aver tagliato i capelli, utilizzare una spazzola o un batuffolo di cotone per applicare la miscela direttamente sul cuoio capelluto e sulle ciocche. È necessario attendere 30 minuti affinché il succo di limone faccia effetto prima di lavare con acqua fredda. Gli effetti non si vedranno subito, ma dopo qualche trattamento si dovrebbe notare che i capelli diventano più chiari.

Per ottenere i massimi effetti, utilizzate limoni freschi, ma non esagerate: il succo di limone può seccare i capelli se applicato per un periodo di tempo prolungato. Se la miscela è troppo secca o acida, provate ad aggiungere un cucchiaino di olio d’oliva per idratare e proteggere i capelli. Inoltre, ricordate di indossare la protezione solare all’esterno perché il succo di limone aumenta la sensibilità del cuoio capelluto ai raggi UV.

Scoprire  5 consigli per correggere un colore rossastro

Nel complesso, schiarire i capelli con il succo di limone è una tecnica sana per modificare in modo sottile il proprio aspetto senza utilizzare sostanze chimiche aggressive. Per assicurarvi che non ci siano effetti collaterali, fate sempre un patch test prima di usare questo approccio a casa. Con il tempo e la pratica riuscirete a raggiungere i vostri obiettivi.

Il succo di limone è una fantastica alternativa se volete schiarire i vostri capelli senza causare danni duraturi o spendere molti soldi al salone! I riflessi luminosi e i delicati effetti ombré possono essere facilmente ottenuti con applicazioni di routine e sembrano semplici e naturali. Poche gocce di succo di limone possono essere molto utili, quindi fate attenzione a non esagerare!

E se volete usare uno shampoo solido al limone, è lì!

Conclusione : 

Un approccio naturale per modificare sottilmente il colore dei capelli è l’uso del limone. Applicare la miscela in modo uniforme sui capelli combinando una parte di succo di limone con due parti di acqua. Prima di risciacquare, attendere 15 minuti. Quando si applica la combinazione, bisogna fare attenzione a usare i guanti, poiché il succo di limone può sbiancare la pelle se applicato per un periodo di tempo prolungato. È fondamentale tenere presente che questo approccio difficilmente produrrà effetti eclatanti, ma produrrà invece sottili riflessi o luci basse a seconda della frequenza con cui si esegue la procedura. Ricordate che questa tecnica dovrebbe essere applicata solo occasionalmente, poiché l’uso frequente del succo di limone potrebbe danneggiare i follicoli piliferi e seccare le fibre dei capelli, causando doppie punte e altri problemi. Inoltre, la reazione di ogni persona al succo di limone sul colore dei capelli varia a seconda della tinta attuale e dei riflessi naturali. Prima dell’uso, si consiglia un patch test. Per ripristinare l’idratazione perduta, assicurarsi di effettuare successivamente un trattamento condizionante completo.

Seguendo queste semplici istruzioni è possibile ottenere effetti di schiaritura sottili, raffinati e dall’aspetto professionale, senza ricorrere a prodotti chimici aggressivi o a costose procedure da salone. Queste tecniche sono ideali per chi desidera sperimentare nuovi look o aggiornare il proprio stile attuale senza investire molto tempo o denaro. Potete regalarvi un’esperienza da salone a casa vostra, semplicemente con acqua e succo di limone!

Ti è piaciuto ?
Retour en haut