Come smettere di avere i capelli elettrici? I migliori rimedi

Come smettere di avere i capelli elettrici? I migliori rimedi

Se affermate di non aver mai avuto capelli elettrizzati, state mentendo? Poiché si manifesta non appena i capelli entrano in contatto con oggetti di carica opposta alla loro, questo tipo di problema riguarda tutti.

In realtà, si tratta di un fenomeno che si verifica in natura e si basa sul principio del magnete, ovvero sull’idea che cariche elettriche opposte si attraggono. Quindi, quando ci si pettina o si indossa un capo come un cappello, una sciarpa o un maglione, è frequente che i capelli si drizzino, si alzino da soli o volino.

Un esame dell’elettricità statica dei capelli

Perché i nostri capelli hanno l’elettricità statica?

capelli elettrici

Prima di esaminare i numerosi metodi per rimuovere l’elettricità statica dai capelli, è importante comprendere il fenomeno. Riprendere in mano gli studi di fisica e chimica è fondamentale se si vuole evitare di chiedersi perché i capelli sono elettrizzati.

I capelli possono avere una carica opposta a quella di alcuni oggetti vicini, proprio come una calamita. E sono attratti da queste cose in modo naturale. In realtà, la causa dell’elettricità statica è l’attrito tra particelle cariche negativamente e positivamente. Questo può rendere i capelli ingestibili e difficili da mantenere, rovinando la pettinatura.

In autunno e in inverno, l’elettricità statica dei capelli è un fenomeno molto diffuso. Poiché non può evaporare durante i mesi più freddi e rimane invece sulla superficie dei capelli, peggiora quando l’aria è più secca.

Oltre a questa secchezza, i capelli perdono umidità. Oltre ad essere più secchi a causa dell’assorbimento di una minore umidità ambientale, sono anche inariditi da numerose aggressioni esterne come il calore del phon e l’attacco di prodotti per capelli aggressivi. Di conseguenza, accumulano elettricità statica.

Che impatto ha l’elettricità statica sui capelli?

I capelli elettrici sono abbastanza semplici da individuare. Spesso si ribellano quando sono sotto tensione elettrica. Non si trattengono mentre li acconciate. Si gonfiano, si aggrovigliano e si appiccicano su tutta la testa e si alzano da soli.

Essendo più deboli e meno resistenti, i capelli fini sono i più sensibili all’elettricità statica. L’elettricità danneggia i capelli delicati disperdendola ovunque. Di conseguenza, sarà difficile pettinare e acconciare i capelli.

L’altro problema è che avere i capelli elettrizzati potrebbe farvi ridere degli altri. È possibile che veniate erroneamente percepiti come una persona che non si cura del proprio aspetto o che non si prende cura dei propri capelli.

Scoprire  Come rimuovere l'effetto crespo dai capelli asciutti a casa?

Come si può eliminare l’elettricità statica dai capelli?

È possibile eliminare l’elettricità statica dai capelli con semplici movimenti e rimedi naturali. Non è necessario cercare molto lontano. Se utilizzate questi consigli, potrete risolvere rapidamente il problema dei capelli.

Iniziate con l’esaminare la qualità dell’aria in ciascuna delle vostre stanze. Se vivete in una zona con aria molto secca, potreste avere capelli elettrici tutto l’anno, non solo in autunno e in inverno.

In effetti, l’installazione di un umidificatore in casa è ottima. In questo modo sarete certi che i vostri capelli non si disidrateranno, non correranno il rischio di seccarsi e non si caricheranno elettricamente. Se necessario, potete anche aggiungere umidità all’aria mettendo una tazza o una ciotola d’acqua vicino ai termosifoni.

Non esitate a utilizzare uno shampoo naturale efficace!

Riducete l’esposizione dei capelli all’elettricità evitando di toccarli

smetterre capelli elettrici

Smettete di maneggiare i capelli per evitare l’elettricità statica. Evitate di toccare o giocare regolarmente con i capelli. Le fibre dei capelli troppo sollecitate potrebbero caricarsi elettricamente.

Anche lo shampoo segue le stesse regole. Per evitare di danneggiare i capelli e renderli più sensibili all’elettricità statica, cercate di distanziarli tra loro. Non spazzolate i capelli troppo vigorosamente e non asciugateli tutti i giorni.

asciugatura naturale dei capelli

Asciugare i capelli in modo naturale con l’aria è un altro approccio per evitare di avere capelli elettrici. Se possibile, fate lo shampoo la sera e lasciateli asciugare all’aria. Evitate di usare il phon e limitate il tempo in cui li toccate con un panno. Niente è peggio del calore e dello sfregamento.

Potete impostare l’asciugacapelli sulla posizione più bassa, cioè fredda, se non potete assolutamente aspettare l’asciugatura naturale e non tollerate di dormire con i capelli bagnati o umidi.

Usate spazzole e pettini naturali.

Evitate assolutamente di usare pettini e spazzole di plastica. Per evitare che l’elettricità statica si accumuli sui capelli, scegliete prodotti per lo styling realizzati con materiali naturali.

Ad esempio, potrebbe essere utile un pettine di corno o una spazzola con setole di cinghiale. Inoltre, prima di acconciare e districare i capelli, spruzzate un po’ di crema idratante sulle zone che entrano in contatto con i capelli.

Nulla vieta di bagnare le mani e accarezzare i capelli per liberare l’energia prima di lavorarli.

Non indossate indumenti sintetici

Siate prudenti quando utilizzate tessuti sintetici per abiti e accessori. Queste sostanze assorbono solo leggermente l’umidità dell’atmosfera. Di conseguenza, si trasformano in conduttori elettrici. In particolare, l’acrilico deve essere evitato. La lana o il cotone sono scelte eccellenti.

È anche inaspettato che le scarpe possano far emergere l’accumulo di elettricità nei capelli. Di conseguenza, è consigliabile smettere di indossare scarpe da ginnastica di gomma e scegliere invece la pelle, che può bilanciare la carica elettrica.

Infine, ma non per questo meno importante, asciugare i capi all’aria piuttosto che usare l’asciugatrice contribuirà a ridurre il problema dei capelli elettrici.

Non utilizzate tagli a strati

Anche se non ne siete consapevoli, anche la vostra acconciatura può favorire l’elettricità statica. Le acconciature a strati sono molto più sensibili alle cariche elettrostatiche rispetto ai tagli di capelli lisci.

Se avete un taglio strutturato, come un bob corto stratificato con frangia, un bob con spacco, un taglio stratificato tradizionale, un taglio stratificato su capelli di media lunghezza, un taglio stratificato con top knot o un taglio stratificato all’indietro, i vostri capelli potrebbero alzarsi da soli o sparpagliarsi dappertutto. Per questo motivo, è opportuno scegliere un taglio che permetta ai capelli di avere la stessa lunghezza.

Scoprire  Dovresti applicare la maschera per capelli su capelli asciutti o umidi?

Creare abitudini salutari per la doccia

Cercate di creare abitudini positive quando fate la doccia. Per lavare i capelli in modo efficace, è necessario seguire le procedure necessarie. Per evitare l’attrito che potrebbe causare elettricità statica nei capelli, è necessario, tra l’altro, concentrarsi sulle radici e non sulle punte quando si applicano i prodotti per la cura dei capelli.

Inoltre, invece di usare l’acqua fredda per sciacquare i capelli, pensate di usare l’acqua calda o tiepida, perché può avere effetti benefici e lenitivi.

Attenzione agli sbalzi di temperatura

Se volete mantenere i vostri capelli elettrificati in buone condizioni, dovete fare attenzione agli sbalzi di temperatura. Se siete entrate da poco in un ambiente caldo e umido, come la toilette, aspettate qualche minuto prima di provare a controllare i capelli. Questo perché, prima di procedere alla pettinatura, i capelli hanno bisogno di tempo per respirare e acclimatarsi alla temperatura.

Scegliete acconciature accorte

L’acconciatura intelligente è un altro suggerimento. Potete evitare di preoccuparvi dell’elettricità statica adottando una pettinatura che la riduca. Per esempio, la coda di cavallo è perfetta per evitare che i capelli si aggroviglino o si alzino da soli.

Inoltre, potete scegliere tra una varietà di code di cavallo, tra cui quelle attorcigliate, semi-legate, doppie, invertite e con accenti intrecciati.

Per ridurre l’elettricità statica, potete anche intrecciare i capelli. Tra le opzioni vi sono la Butch Braid, la Messy French Braid, la Crown Braid, la Cascade Braid, la Treccia a 4 fili e la Reverse African Braid.

Si consigliano le piastre per capelli ioniche

Se non potete fare a meno di una piastra per capelli, acquistatene una con tecnologia ionica. Questo tipo di piastra impedisce l’accumulo di elettricità statica nei capelli.

Si distingue dagli altri apparecchi per la dispersione di un gran numero di ioni sulla piastra che serve a tendere le ciocche. Grazie agli ioni negativi, previene anche la secchezza.

Per questo consigliamo la piastra per capelli HAIRCVT Steam. Senza danneggiare la fibra capillare, questa piastra ad alte prestazioni è ideale per lisciare ed eliminare il crespo. La sua innovativa tecnologia ionica è senza dubbio una delle migliori disponibili oggi.

Quali trattamenti devo applicare ai miei capelli per evitare l’effetto statico?

Naturalmente, l’uso di prodotti adeguati per la cura dei capelli è una parte necessaria del trattamento dell’elettricità statica sui capelli.

Utilizzare un lavaggio delicato per combattere l’elettricità statica

Si consiglia di iniziare utilizzando uno shampoo secco delicato. Scegliete uno shampoo che rispetti la cheratina delle fibre dei vostri capelli, sia in estate che in inverno.

In caso contrario, scegliete subito uno shampoo antistatico. Il collagene, una sostanza miracolosa che conferisce ai capelli compattezza ed elasticità, dissipando al tempo stesso l’elettricità statica, è il componente tipico di questo tipo di trattamento.

Scoprire  Olio d'oliva per i capelli: cosa c'è da sapere

Applicate un balsamo specifico per capelli secchi

Dopo il lavaggio è necessario utilizzare un balsamo specifico per capelli secchi, sia che lo si risciacqui sia che non lo si risciacqui. Questo prodotto per capelli funziona bene per nutrire e idratare profondamente i capelli. Poiché impedisce alle particelle elettriche di caricare rapidamente i capelli, aiuta a eliminare l’elettricità statica.

Utilizzate una lozione per lo styling per domare i capelli elettrizzati

Non abbiate paura di usare anche un prodotto per lo styling per domare i capelli. Applicate un trattamento che semplifichi la messa in piega e la districatura dei vostri capelli se sono in tensione. Lisciare i capelli indisciplinati con una pasta per lo styling è un ottimo modo per ottenere rapidamente risultati piacevoli.

Per nutrire i capelli elettrizzati, utilizzate un siero o un olio

Non fa male applicare una goccia di olio nutriente o di siero per capelli sulle lunghezze e sulle punte per combattere i capelli elettrizzati. In realtà, qualsiasi consiglio può nutrire e idratare i capelli. È possibile eliminare l’elettricità statica e seccare i capelli allo stesso tempo.

Applicare la lacca per capelli

Utilizzate una lacca per capelli per mantenere il vostro stile dopo aver districato e messo in piega. Distribuite un po’ di questo prodotto per capelli sulle lunghezze dopo averlo scaldato tra i palmi delle mani. In alternativa, scegliete una variante spray e applicatela sui capelli ancora umidi appena uscite dalla doccia. La lacca in genere rende i capelli più spessi e li aiuta a trattenere l’umidità. Di conseguenza, la carica elettrica si riduce.

Dove posso trovare prodotti antistatici per capelli di alta qualità?

Sul mercato sono disponibili diversi prodotti antistatici per capelli. Questi prodotti sono stati creati e realizzati appositamente per affrontare il problema dei capelli elettrizzati.

Sono disponibili nei negozi, nei grandi magazzini e nelle farmacie. Inoltre, è possibile acquistarli da noti mercati online o da fornitori di prodotti per la cura dei capelli su Internet.

In realtà, la maggior parte delle aziende produttrici di prodotti per la cura dei capelli fornisce prodotti antistatici. Per esempio, Schwarzkopf ha appena introdotto lo shampoo micellare Collagen Bonacure. Recentemente è stato introdotto anche lo spray antistatico Nutri-Enrich Invigo di Wella Professional.

Anche il leggendario Uniq One di Revlon è molto conosciuto. Senza dimenticare il trattamento districante Instant Love Equave, il punto di riferimento per un tocco vellutato.

Infine, l’olio di ricino idratante di HAIRCVT è un potente alleato nella lotta contro i capelli elettrici, se siete alla ricerca di un rimedio naturale. Fornisce alla fibra un nutrimento profondo e aiuta a ridurre le scaglie elettrizzanti dei capelli.

Considerazioni finali sull’elettricità statica dei capelli

Il problema dell’elettricità statica è un problema con cui devono fare i conti praticamente tutti coloro che hanno i capelli in testa. È davvero fastidioso perché non solo rovina l’aspetto e la pettinatura, ma rende anche difficile gestire i capelli.

Fortunatamente, esistono modi pratici per prevenirla. Inoltre, diversi prodotti antistatici sono venduti nei negozi da note aziende di parrucchieri.

Non c’è che dire! Non avrete più questo tipo di problema ora che sapete cosa causa il comportamento dei vostri capelli elettrici e come risolverlo.

5/5 - (1 vote)
Retour en haut