Come trovare il taglio di capelli giusto uomo ?

Come trovare il taglio di capelli giusto uomo ?

Quando scegliete un taglio di capelli per un uomo, considerate le sue caratteristiche e il suo viso. Questa guida vi aiuterà a identificare queste caratteristiche e a scegliere il taglio di capelli che meglio si adatta alla forma del vostro viso.

Non solo per lo stile, le caratteristiche del viso o la pettinatura, ogni uomo può essere particolare. L’amalgama di tutte queste componenti – quell’amalgama che unisce con precisione, tra le altre cose, il taglio di capelli appropriato in base alla forma del viso, alle sue caratteristiche e al suo stile – è ciò che conferisce unicità.

Pertanto, così come abbiamo visto che è possibile scegliere tra diversi stili di barba a seconda del viso, è possibile anche scegliere il miglior taglio di capelli da uomo in base al proprio viso, ascoltando i consigli dei migliori parrucchieri e capendo qual è quello che vi lusinga di più e vi permette di esprimere il vostro stile personale in modo coerente. Inoltre, come sottolineo spesso, non si può dire che un solo taglio di capelli accentui le caratteristiche di ogni uomo allo stesso modo.

Come posso scegliere un taglio di capelli da uomo che valorizzi il mio viso?

Ammettiamolo: se non abbiamo un taglio rasato, al mattino i nostri capelli appaiono spesso con diversi peli, a volte indomiti con ciocche insolite che non avevamo mai visto prima. Non sempre riusciamo ad acquisire lo stesso stile ogni giorno, il che ci spinge a esplorare e tentare varie acconciature dimenticando che esiste un taglio di capelli più adatto ai ragazzi con le nostre particolari forme del viso.

Le sei forme fondamentali – oblunga, quadrata, rotonda, triangolare, ovale e a diamante – dovrebbero esservi familiari a questo punto. Cerchiamo di comprendere la nostra forma con l’aiuto delle immagini, in modo da ottenere più facilmente idee per il nostro prossimo taglio di capelli.

Parrucchiere per uomini con un viso oblungo

capelli uomo

La forma del viso oblunga è caratterizzata da una relativa magrezza e da una fronte e un mento spesso allargati. Il taglio di capelli migliore sarebbe di media lunghezza ai lati e, soprattutto, proporzionato con una potenziale ciocca. Il viso di Ben Affleck è un esempio perfetto. In particolare, un po’ di capelli sul davanti potrebbe contribuire ad accorciare l’aspetto del viso.

È fondamentale evitare di tagliare i lati dei capelli troppo corti, soprattutto se si differenziano dal resto della capigliatura. Si corre il rischio di allungare il viso. In realtà, la lunghezza del taglio non è così importante. Un taglio di capelli, corto, medio o lungo che sia, può essere appropriato purché sia coerente. Per sapere come vestirsi quando si hanno i capelli corti, leggete questo articolo!

Acconciatore per viso quadrato

Il viso quadrato si distingue per una mascella prominente, tipica di molte celebrità hollywoodiane (Brad Pitt e Orlando Bloom, per esempio) e, soprattutto, per un mento e zigomi di dimensioni uguali. In altre parole, una forma del viso in cui tutti i tratti sono « quadrati » e nessuno di essi spicca come particolarmente dominante.

Data la virilità di questa forma del viso, sconsiglio vivamente di tagliarsi troppo i capelli. Si consiglia un taglio di capelli corto o rasato per evidenziare queste caratteristiche maschili altamente dominanti. Un taglio di media lunghezza, potenzialmente asimmetrico, con i capelli che cadono da un lato sulla fronte, può essere utile se proprio non vi piacciono i capelli corti.

Parrucchiere per maschi dal viso rotondo

Un viso rotondo è facile da identificare, poiché tipicamente manca di definizione e può avere zigomi prominenti. A differenza della forma oblunga, in questo caso consiglio di creare una dichiarazione, quindi scegliete capelli estremamente corti ai lati e sperimentate una ciocca leggera verso l’alto.

Le ciocche verso il basso sono sconsigliate. Sono adatte solo le acconciature lunghe e ordinate che possono nascondere la fronte. Rischiereste di risultare goffe e disordinate, il che non è certo il risultato desiderato.

Vorrei anche sottolineare che, in generale, la barba sta meglio sui visi rotondi, purché sia leggera e corta.

Se cercate un tagliacapelli professionale, questo è il posto giusto!

Acconciatore uomo con viso a triangolo

La forma « a triangolo rovesciato » di questo tipo di viso è caratterizzata da un mento lungo (Ryan Gosling è un esempio importante) e occasionalmente da una fronte più piccola. Non c’è molto da considerare in questo caso; scegliere un taglio di capelli che aggiunga volume alle orecchie e alla fronte è un’opzione intelligente nel tentativo di minimizzare qualsiasi squilibrio tra la fronte e la mascella.

Scegliete un taglio leggero e delicato con una frangia rada o una ciocca che pende sulla fronte. In altre parole, potete scegliere tra un taglio un po’ voluminoso ma elegante e uno stile più « ricercato ». Creare rumore, dico io!

Taglio di capelli per uomini con viso a diamante

Una mascella ampia e un mento prominente definiscono la forma distintiva del viso a diamante, che è decisa e potente (il famoso viso del modello Jon Kortajarena). Per alcuni è la forma più ambita, per altri è la forma ideale. Naturalmente è maschile, ma è anche tipicamente meravigliosa e sicura.

Con questa forma del viso non è necessario cercare di diminuire o nascondere particolari porzioni, poiché esiste un equilibrio fondamentale che offre una maggiore libertà. Questa forma del viso è chiaramente sia larga che stretta. Per enfatizzare l’importanza del viso, anche un bel taglio corto può essere utile, ma ricordate che avete la libertà, sfruttatela. Provate a sperimentare un taglio di capelli mossi o un’attaccatura alta. Divertirsi con i capelli sarà vantaggioso se si hanno anche caratteristiche del viso attraenti.

Parrucchiere dal viso ovale

Chi ha un viso ovale è fortunato, non c’è che dire. normale; privo di spigoli. Questa forma del viso è la più ricercata, insieme alla forma a diamante. Si può davvero affermare che è la forma che vi offre la maggiore flessibilità, rendendola la forma del viso ideale.

Suggerire un solo tipo di taglio di capelli sarebbe piuttosto semplice, a dire il vero. Quasi tutti i tagli di capelli sono ideali per voi. In questo caso, i lineamenti saranno al centro dell’attenzione piuttosto che la forma del viso. Provate ancora e osate. Approfittate dell’occasione, godete della massima libertà possibile e magari rivolgetevi a un parrucchiere per ottenere il taglio di capelli ideale per voi.

Acconciature adatte agli uomini che soffrono di perdita di capelli

Sono consapevole che a molti individui non ha fatto piacere osservare la graduale perdita di alcuni capelli del cuoio capelluto, ma anche se può sembrare normale, non c’è da preoccuparsi. Ci sono molti uomini al mondo che, pur essendo calvi, sfoggiano con orgoglio un taglio di capelli superbo. Tra i tanti, mi vengono subito in mente Tom Ford, noto stilista, e Jude Law, un uomo oggettivamente attraente ma i cui capelli si sono sempre più diradati con l’età.

È fondamentale ricordare che esistono diverse forme di diradamento che variano notevolmente a seconda dell’attaccatura dei capelli.

Il mio consiglio per chi ha l’attaccatura a V è di non coprirla, ma di optare per tagli corti che non creino problemi. So che potrebbe non piacervi, ma nasconderlo potrebbe farvi apparire più consapevoli. Invece, sfoggiateli con orgoglio. Alcuni ragazzi scelgono di portare i capelli corti, una decisione che condivido.

Assicuratevi di avere molti capelli se volete cercare di mascherarli. Potete scegliere un taglio di media lunghezza, ma è fondamentale che la riga possa nascondere completamente il diradamento. Non nascondetelo se la pelle è visibile o se i capelli sono sottili.

Un taglio corto potrebbe non essere la scelta migliore se la vostra attaccatura è definita « sfuggente », cioè non precisamente definita e regolare. Divertitevi mentre cercate di far crescere i vostri capelli.

Non è necessario cercare di diminuire o nascondere alcune parti con questa forma del viso, che è chiaramente sia larga che stretta; c’è un equilibrio fondamentale che offre una maggiore libertà. Per enfatizzare l’importanza del vostro viso, può essere adatto anche un bel taglio corto. Ricordate però di apprezzare la vostra indipendenza. Per questo motivo, sperimentate una pettinatura alta o un taglio ondulato. Divertirsi con i capelli sarà un vantaggio se si hanno anche dei lineamenti attraenti.

Inoltre, sentitevi liberi di usare uno shampoo professionale per i vostri capelli maschili proprio qui!

Viso ovale e a diamante

Chi ha un viso ovale è fortunato, ve lo assicuro. regolare; privo di spigoli. Questa forma del viso è la più ambita, subito dopo la forma a diamante. Si può dire che simboleggia davvero la forma del viso ideale, poiché è quella che offre la maggiore flessibilità.

Sinceramente, consigliare un solo tipo di acconciatura sarebbe troppo semplice. Ogni taglio di capelli è, o quasi, ideale per voi. In questo caso, le caratteristiche saranno più importanti della forma del viso. Provate, provate, osate pure. Sperimentate la massima libertà immaginabile, sfruttate l’occasione e magari chiedete l’aiuto di un parrucchiere per ottenere il taglio di capelli ideale per voi.

Acconciature adatte agli uomini calvi

Sono consapevole che molti individui non sono stati contenti di notare che alcuni capelli del cuoio capelluto sono caduti con il tempo, ma anche se può sembrare normale, non c’è da preoccuparsi. Gli uomini che sfoggiano con orgoglio un taglio di capelli superbo pur essendo diventati calvi sono comuni. Tra i tanti, mi viene subito in mente Jude Law, un uomo oggettivamente attraente ma i cui capelli si sono sempre più diradati con l’età, o il celebre stilista Tom Ford, vero emblema di stile ed eleganza.

È fondamentale ricordare che esistono diverse forme di diradamento, che si differenziano notevolmente a seconda dell’attaccatura dei capelli.

Il mio consiglio è di evitare di nascondere l’attaccatura a V cercando di optare per tagli corti che non creino problemi. Forse non vi piace, ma se cercate di nasconderla, non farete altro che apparire più consapevoli. Invece, sfoggiateli con orgoglio. Sono favorevole alla decisione di alcuni ragazzi di portare i capelli corti.

Assicuratevi di avere una chioma folta se volete davvero cercare di nasconderla. Un taglio di media lunghezza è un’opzione, ma è fondamentale che la riga possa nascondere completamente il diradamento. Un consiglio: non coprite i capelli sottili o la pelle esposta.

Un taglio corto potrebbe non essere la scelta migliore se la vostra attaccatura è definita « sfuggente », cioè non è chiaramente definita e regolare. Divertitevi e cercate di far crescere i vostri capelli.

Tagli di capelli per fronte larga

La fronte larga può essere una caratteristica difficile da modellare, ma con il giusto taglio di capelli può essere molto lusinghiera. Per distogliere l’attenzione dalla fronte, provate un’acconciatura che dia volume alla parte superiore della testa. Una frangia laterale o un bob con frange possono essere delle buone opzioni per chi vuole ammorbidire il proprio look. Se non volete una lunghezza eccessiva, anche i tagli di capelli corti come i pixie e i bob sono ideali per le fronti larghe. Anche l’aggiunta di una texture può aiutare a nascondere l’ampiezza. Provate ad acconciare i capelli con l’arricciacapelli o ad aggiungere delle onde durante l’asciugatura per dare corpo e movimento alle ciocche. Gli strati sono un altro ottimo modo per creare pienezza senza sacrificare la lunghezza. Un buon parrucchiere saprà consigliarvi lo stile migliore per la forma del viso e i suoi lineamenti. Con il taglio giusto, le fronti larghe possono essere un vantaggio piuttosto che un problema. 

Un’altra opzione è quella di utilizzare accessori come barrette, fermagli e cerchietti per distogliere l’attenzione dalla fronte. Questi accessori possono dare struttura ai capelli e allo stesso tempo creare movimento. I cerchietti sono particolarmente popolari negli ultimi anni e possono rendere più elegante qualsiasi acconciatura. Sperimentate diversi stili per trovare quello più adatto a voi: non c’è carenza di scelta quando si tratta di cerchietti!

Come sapere come stai con un taglio di capelli?

taglio capelli uomo

Per avere un’idea più precisa di come starete con un certo taglio di capelli, può essere utile portare delle foto dello stile che vi interessa. Il parrucchiere può quindi utilizzare queste immagini per determinare se lo stile è adatto alla forma del viso e al tipo di capelli. Inoltre, può essere in grado di apportare lievi modifiche in modo che il risultato finale sia fatto su misura per voi. 

Nella scelta di una nuova acconciatura è importante considerare anche aspetti come lo stile di vita, la facilità di manutenzione e il budget. Parlate con il vostro parrucchiere del tipo di manutenzione da effettuare dopo il taglio e il colore, e se sono necessari prodotti o strumenti per lo styling. Questo può aiutarvi a capire se il look è adatto a voi e il vostro stile di vita. 

Infine, assicuratevi di considerare il costo del taglio di capelli. Chiedete al vostro parrucchiere un preventivo prima di impegnarvi in un nuovo stile: questo vi aiuterà a rispettare il budget e a ottenere il look che desiderate. 

Sapere come apparirete con una determinata acconciatura è fondamentale per decidere se è giusta per voi. Portando delle foto e discutendo con il vostro parrucchiere della manutenzione, dello stile di vita e dei costi, potrete essere sicure che il risultato finale vi piacerà e vi farà sentire sicure!

Quali sono le acconciature di tendenza per gli uomini?

Le acconciature da uomo più trendy del 2023 includono il man bun, l’undercut, il raccolto texturizzato, il pompadour e lo slicked back. Il man bun è un top knot che può essere portato con disinvoltura o con un prodotto per un look più raffinato. L’undercut crea un contrasto tagliente tra i lati corti e i capelli lunghi sulla parte superiore. I raccolti texturizzati sono tagli di capelli corti che presentano una texture per aggiungere volume e definizione. Il classico pompadour viene modernizzato con lati più corti e una finitura leggermente spettinata sulla corona della testa. Infine, la riga all’indietro aggiunge raffinatezza a qualsiasi look, apparendo allo stesso tempo disinvolta. Qualunque stile scegliate, assicuratevi che sia adatto alla forma del vostro viso, alle vostre esigenze di vita e al vostro senso della moda prima di partire per questo. Con qualche ritocco ai vostri capelli, potrete essere alla moda e di tendenza nel 2023. 

Per quanto riguarda i tagli di capelli, il modo migliore per assicurarsi di essere alla moda è tenersi al passo con le ultime tendenze. I professionisti del vostro barbiere o salone di fiducia sono di solito ben informati sulla moda attuale e saranno in grado di aiutarvi a decidere il taglio più adatto a voi. Sapere cosa va di moda nelle acconciature maschili può anche darvi un vantaggio quando decidete un nuovo taglio, sia che si tratti di una forma classica come il pompadour o di qualcosa di moderno come il man bun. Ricordate solo che, qualunque sia la tendenza che sceglierete, trovatene una che si adatti al vostro stile di vita e alla forma del vostro viso. 

Conclusione : 

Quando si sceglie l’acconciatura giusta per sé, è importante prendere in considerazione le caratteristiche individuali del viso e lo stile di vita. I tagli di capelli da uomo sono disponibili in una varietà di stili, dai tagli corti e classici ai look più lunghi e moderni come le sfumature o i ciuffi. 

Se avete una forma del viso ovale, quasi tutti gli stili vi staranno bene. I buzz cut sono molto apprezzati per questa forma del viso perché creano un look equilibrato che completa le curve naturali del viso. Se preferite qualcosa di più lungo, provate un taper fade o un comb over che incorniciano bene il viso senza farlo sembrare troppo lungo. Per gli uomini con un viso più rotondo, scegliete acconciature che aggiungano altezza e spigolosità nella parte superiore per creare un look allungato. Questo può includere un nodo superiore spigoloso, un ciuffo o una parte laterale.

Per gli uomini con il viso quadrato, scegliete acconciature che ammorbidiscano i bordi del viso e aggiungano movimento ai capelli. Un pompadour funziona bene per questa forma, in quanto aggiunge consistenza e rotondità ai lati. In alternativa, provate un taglio a strati che si assottiglia verso le punte per dare l’illusione di lunghezza e morbidezza.

Se avete un viso a forma di diamante, optate per acconciature che mettano in risalto gli zigomi, creando al contempo un equilibrio nei tratti del viso. Provate ad aggiungere altezza in cima con un’acconciatura voluminosa come un undercut o un raccolto strutturato: entrambi gli stili attireranno l’attenzione sul vostro viso. 

Indipendentemente dallo stile scelto, assicuratevi che sia in linea con il vostro stile di vita e che possa essere facilmente mantenuto. Ricordate che l’acconciatura giusta ha il potere di trasformare il vostro look e di aiutarvi a sentirvi più sicure di voi stesse.

FAQ : 

Come si fa a capire quale taglio è adatto a un uomo?

Quando si sceglie il taglio di abito adatto a un uomo, ci sono diversi fattori da considerare. In primo luogo, è necessario conoscere la propria corporatura e stabilire quale stile di abito le si addice di più. Gli uomini sono di tutte le forme e dimensioni, quindi è fondamentale determinare quale sia il taglio più adatto. 

Poi, bisogna considerare le esigenze del proprio stile di vita. Se un uomo lavora in un ambiente d’ufficio o partecipa spesso a eventi formali, potrebbe scegliere un taglio più tradizionale come la giacca monopetto o doppiopetto. Se invece è alla ricerca di qualcosa di più casual e moderno, le giacche skinny fit o slim fit possono essere ottime opzioni, in quanto offrono un look elegante che si distingue dalla massa. 

Infine, fate attenzione a i dettagli. L’abito giusto deve calzare comodamente, senza tessuto in eccesso sulla schiena o sulle braccia. Se scegliete una vestibilità slim o skinny, assicuratevi che non sia troppo stretta. Inoltre, cercate tessuti adatti al vostro stile di vita e al clima in cui vivete, evitando i colori chiari se il vostro lavoro prevede molte attività all’aperto. 

In conclusione, la scelta del taglio giusto dell’abito è una decisione importante che richiede un’attenta considerazione della propria corporatura e delle esigenze del proprio stile di vita. Con i giusti consigli e una sufficiente ricerca, ogni uomo può trovare il suo taglio perfetto!

5/5 - (1 vote)
Scoprire  La stiratura brasiliana danneggia i capelli ? La mia opinione
Retour en haut